This Is A Custom Widget

This Sliding Bar can be switched on or off in theme options, and can take any widget you throw at it or even fill it with your custom HTML Code. Its perfect for grabbing the attention of your viewers. Choose between 1, 2, 3 or 4 columns, set the background color, widget divider color, activate transparency, a top border or fully disable it on desktop and mobile.

This Is A Custom Widget

This Sliding Bar can be switched on or off in theme options, and can take any widget you throw at it or even fill it with your custom HTML Code. Its perfect for grabbing the attention of your viewers. Choose between 1, 2, 3 or 4 columns, set the background color, widget divider color, activate transparency, a top border or fully disable it on desktop and mobile.

illuminazione

Home/Tag:illuminazione

Sant’Anna e la bici da Cross

Mi sono divertito a risalite quella ripida salita, mi sono tornate alla mente quelle lontane  mattine assonnate di luglio quando da bambino, anzi da ragazzino, salivo con la mia splendida e pesante bici da cross la strada sterrata che portava al Colle di Sant’Anna.

Mi sono tornate in mente quelle 9 mattine quando prestissimo,  alle 6,  frequentavamo la Novena che ci avrebbe accompagnati fino al giorno di Sant’Anna, il  26 di luglio.

Dovete sapere che per chi è di Salcedo e non solo, la festa di Sant’Anna  ha qualcosa di  speciale. E’ un evento in cui sacro e  profano  si mischiano , è un momento in cui la comunità si ritrova a pregare e poi a partecipare, vivere, festeggiare la Sagra di Sant’Anna. La messa era ascoltata da noi ragazzi in modo “leggero”, si arrivava in cima al colle accaldati e non si vedeva l’ora di ributtarsi giù in picchiata per quelle discese.   

I ricordi si diradano ma restano le sensazioni, gli stati d’animo  e per noi di Salcedo quel colle è stato, ed è ancora, un luogo privilegiato.

Fateci un giro se non ci siete mai stati, prendetevi un po’ di tempo , arrampicatevi su quella ripida salita, visitate la Chiesetta di Sant’Anna ma , mi raccomando, camminate fino dietro la chiesetta ed entrate nella Chiesetta di San Valentino, molto più antica.

Affacciatevi dalla staccionata e, indipendentemente dal vostro credo o stato d’animo, provate per un attimo a sentire la preghiera, ad immaginare  le grida di persone in festa, i canti  e le chiacchiere di ragazzi o di qualche gruppo scout.  

Se vi va, fate l’esperienza di salirci il mattino presto, durante la Novena sentirete un’aria che vi concilierà con voi stessi:  i fedeli,  le donne in attesa  e le puerpere potranno chiedere intercessioni e affidare le proprie preghiere agli amorevoli genitori della  Madonna, chi desidera invece ritrovare un po’ di pace e di silenzio  potrà aprire il proprio cuore allo splendore della natura e del paesaggio.

Si, mi sono davvero divertito a risalire quel colle e a illuminare quella statua, ha evocato pensieri e situazioni lontane  … forse sto invecchiando.

By | 2017-07-21T07:21:23+00:00 luglio 19th, 2017|News|Commenti disabilitati su Sant’Anna e la bici da Cross